(ai sensi dell’art. 14 del Regolamento (UE) 2016/679 e degli artt. 7 e 13 del Codice per la protezione dei dati personali)

 

Ai sensi dell’articolo 14 del Regolamento (UE) 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati) (di seguito anche il “Regolamento”), e degli artt. 7 e 13 del Codice per la protezione dei dati personali, l’azienda Start s.r.l. fornisce la seguente “Informativa generale sul trattamento dei dati personali dei clienti” (Clienti) realizzato nell’ambito del contratto di fornitura di gas e luce mediante l’utilizzo del marchio REC ENERGY (Servizi), nonché per la vendita di altri prodotti e servizi (Prodotti).

 

  • Titolare del Trattamento dei Dati Personali

Il Titolare del trattamento dei dati personali è l’azienda Start s.r.l., con sede legale in via Cesario Console, 3 c/o Studio Dottor Sorrentino – 81032 Napoli (NA) e sede operativa in via dei Fiorentini, 21 – 80133 Napoli (NA), contattabile all’indirizzo mail info@startinfo.it o tramite le ulteriori modalità indicate nel successivo par. 11. 

 

  • Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei dati (Data Protection Officer – DPO)

L’azienda ha nominato un Responsabile della Protezione dei Dati che può essere contattato al seguente indirizzo mail privacy@acm-service.it.

 

  • Finalità del trattamento e relative basi giuridiche
  1. Esecuzione di misure precontrattuali su richiesta del cliente, relative a: 
  1. Verifica del comportamento di pagamento del Cliente nei confronti dell’azienda Start s.r.l. per precedenti contratti o contratti in essere (ad es., assenza di morosità);
  2. Rating creditizi elaborati da società preposte a tali attività e basate su informazioni pubbliche (ad es., assenza di eventi negativi registrati in camera di commercio, protesti e/o pregiudizievoli);
  3. Eventuali dati presenti nei “Sistemi di informazioni creditizi” o “SIC” e su elaborazioni statistiche effettuate sui dati contrattuali fornite dal cliente, nonché sui dati presenti presso il sistema pubblico di prevenzione delle frodi del credito al consumo con specifico riferimento al furto di identità. 

La base giuridica del trattamento è il legittimo interesse dell’azienda, volto alla corretta misurazione del merito e del rischio creditizio, alla prevenzione del rischio di frode, ivi inclusa la prevenzione dei rischi o del furto di identità.

  • Esecuzione delle obbligazioni contrattuali ed in particolare: 
  1. Gestione del rapporto contrattuale relativo ai Servizi e/o ai Prodotti e delle attività correlate (ad es., gestione fatturazione e pagamenti, reclami, etc.);
  2. Attività di customer satisfaction e caring (ad es., analisi attraverso monitoraggio dei reclami, segnalazioni, indagini sulla qualità percepita dei Servizi/Prodotti resi);
  3. Pre-registrazione al sito www.recenergy.it, funzionale alla successiva registrazione del cliente all’area riservata, che consente all’utente di gestire, attraverso il sito internet della società, alcuni aspetti relativi al contratto sottoscritto (ad es., bollette, consumi, pagamenti, Prodotti e Servizi, consensi privacy, etc.);
  4. Analisi di consumo per finalità statistiche e per garantire al Cliente informazioni sull’efficientamento ed il risparmio energetico.  

La base giuridica del trattamento è l’esecuzione del contratto e di attività endocontrattuali.

 

  • Adempimento degli obblighi di legge, regolamenti, di disposizioni di Autorità legittimate dalla legge, addebito del canone Rai.

La base giuridica del trattamento è l’adempimento degli obblighi di legge a cui è soggetta l’azienda Start s.r.l. 

 

  • Accertamento, esercizio o difesa di un diritto del Titolare o di terzi ed in particolare:
  1. Attività di gestione e recupero crediti;
  2. Gestione della fase pre-contenziosa, incluse eventuali attività di mediazione e conciliazione che precedono il giudizio.

La base giuridica del trattamento è il legittimo interesse dell’azienda Start s.r.l. e/o di terzi correlato al diritto di difesa e di tutela dei diritti e/o interessi dell’Azienda e/o di terzi.

 

  • Invio di comunicazioni promozionali via e-mail su Prodotti e/o Servizi di Start s.r.l. analoghi a quelli forniti (c.d. “Soft Spam”).

L’azienda Start s.r.l. potrà inviare, all’indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente nel contesto del contratto, comunicazioni promozionali relative a Prodotti e/o Servizi analoghi a quelli oggetto del contratto.

La base giuridica del trattamento è il legittimo interesse dell’azienda Start s.r.l. a tenere aggiornato il Cliente sui Prodotti e/o Servizi analoghi a quelli acquistati, a cui il Cliente può opporsi sin dall’inizio e successivamente al trattamento.

 

  • Attività di marketing a future iniziative curate dall’azienda Start s.r.l. su Prodotti e/o Servizi propri e di partner commerciali via SMS, e-mail o telefono con operatore.

La base giuridica del trattamento è il consenso espresso e specifico, revocabile e modificabile in ogni momento, fornito dal Cliente al momento della sottoscrizione del Contratto.

Le successive manifestazioni di volontà espresse dal Cliente in occasione della sottoscrizione di ulteriori Contratti relativi a Prodotti e/o Servizi di Start s.r.l., sono da intendersi come da aggiornamenti delle manifestazioni di volontà precedentemente rese dal Cliente medesimo.

 

  • Attività di marketing, previa comunicazione dei dati da parte dell’azienda, relative a future iniziative promozionali curate da altre imprese su propri Prodotti e/o Servizi via SMS, e-mail o telefono con operatore.

Start s.r.l. potrà comunicare i dati di contatto del Cliente a soggetti terzi appartenenti a molteplici settori merceologici (ad es. telecomunicazioni, assicurativo, bancario, mobilità, editoria, etc.) per l’invio da parte di detti soggetti, in qualità di autonomi titolari, di informazioni promozionali sui loro Prodotti e/o Servizi.

Una volta individuati i soggetti destinatari dei dati, la Società provvede ad adottare misure adeguate a informare i Clienti (attraverso pubblicazione aggiornata sul sito web dell’elenco dei fornitori e partner commerciali) circa i soggetti a cui i dati saranno comunicati per le relative finalità di marketing. 

La base giuridica del trattamento è il consenso espresso e specifico, revocabile e modificabile in ogni momento, fornito dal cliente al momento della sottoscrizione del contratto. Le successive manifestazioni di volontà espresse dal Cliente in occasione della sottoscrizione di ulteriori contratti relativi a Prodotti e/o Servizi di Start s.r.l. sono da intendersi come aggiornamenti delle manifestazioni di volontà precedentemente rese dal Cliente medesimo. 

I Clienti che hanno rilasciato il consenso saranno informati, prima della pubblicazione dei dati, dell’identità dei soggetti a cui i dati saranno comunicati per finalità di marketing, affinché ciascun Cliente possa di volta in volta opporsi o accettare la comunicazione dei dati a tali soggetti. 

 

  • Analisi e ricerche di mercato effettuate direttamente da Start s.r.l. o attraverso società terze.

la base giuridica del trattamento è il consenso espresso e specifico, revocabile e modificabile in ogni momento, fornito dal Cliente al momento della sottoscrizione del contratto. 

Le successive manifestazioni di volontà espresse dal Cliente in occasione della sottoscrizione di ulteriori Contratti relativi a Prodotti e/o Servizi di Start s.r.l., sono da intendersi come da aggiornamenti delle manifestazioni di volontà precedentemente rese dal Cliente medesimo.

 

  • Trattamento di analisi del merito creditizio e affidabilità nei pagamenti

A maggiore chiarezza di quanto già espresso al punto 3 lett. a) e d), si fa presente che prima o nel corso del rapporto contrattuale i suoi dati personali potrebbero essere trattati anche per la valutazione del merito creditizio, tramite l’analisi della sua affidabilità e puntualità nei pagamenti. 

Tale valutazione (credit scoring) viene elaborata da un sistema informatico ed è utilizzata per la decisione in merito all’eventuale attivazione di un contratto. 

Le informazioni sopra citate provengono da: 

  • fonti pubbliche (visure e/o atti camerali, registro informatico dei protesti e atti pregiudizievoli, presenti nelle banche dati di Cerved Group S.p.a.); 
  • SIC (numero di rapporti di credito in corso a lei riferiti e numero di soggetti partecipanti al SIC con i quali ha in essere un rapporto di credito. 

Le logiche di funzionamento del SIC sono definite dal relativo gestore al quale può rivolgersi per ottenere maggiori informazioni di dettaglio. Il gestore del SIC è Cerved Group S.p.A. con sede legale in San Donato Milanese, Via dell’Unione Europea 6/A-6/B, iscritta al Registro delle Imprese di Milano, n. REA 2035639, Codice Fiscale e Partita IVA n. 08587760961; le informative privacy rese dal gestore del SIC sono disponibili all’indirizzo https://www.cerved.com/risk-intelligence/rischio-di-credito/consumer-information/. Il trattamento in oggetto è svolto sulla base del legittimo interesse del Titolare. Le informazioni raccolte nell’ambito delle valutazioni creditizie sono conservate fino a 12 mesi dalla raccolta del dato. I dati relativi allo scoring sintetico sono conservati per 30 giorni dall’elaborazione del dato. 

I Dati sono trattati dal fornitore anche mediante l’impiego di tecniche e sistemi di credit scoring che utilizzano diverse tipologie di fattori (a titolo esemplificativo e non esaustivo numero e caratteristiche dei rapporti di credito in essere, andamento e storia dei pagamenti dei rapporti in essere o estinti, eventuale presenza e caratteristiche delle nuove richieste di credito, storia dei rapporti di credito estinti, etc.) che consentono di ottenere, attraverso l’applicazione di metodi e modelli statistici, risultati espressi in forma giudizi sintetici, indicatori numerici o punteggi, diretti a fornire una rappresentazione in termini predittivi o probabilistici, del profilo di rischio, affidabilità o puntualità nei pagamenti dell’interessato. 

L’azienda Start s.r.l., ricevuti i giudizi sintetici dal fornitore, effettua le valutazioni finali del rischio e del merito creditizio nel rispetto della credit Policy adottata.

 

  • Tipologia di dati trattati

L’azienda Start s.r.l. può trattare le seguenti categorie di dati: 

  • dati identificativi e anagrafici (es. nome, cognome, codice fiscale, indirizzo, data e luogo di nascita)
  • dati di contatto (es. numeri di telefono, fisso e/o mobile, indirizzo e-mail); 
  • eventuali dati di profilazione e marketing;
  • dati relativi alla fornitura (es. tipologia fornitura, POD, coordinate geografiche del punto di fornitura, consumi);
  • informazioni sulla solvibilità (es. solleciti, insoluti, calcolo interessi, depennamenti, piani di rientro, affidi); 
  • informazioni creditizie (richiesta/rapporto di credito, tipologia di contratto, importo del credito, modalità di rimborso e dello stato della richiesta); 
  • dati finanziari relativi ai pagamenti (es. IBAN), al loro andamento periodico, all’esposizione debitoria anche residua e allo stato contabile del rapporto; 
  • dati relativi ad attività di recupero del credito o a contenziosi, alla cessione del credito; 
  • dati relativi all’immagine (es. foto su carta d’identità) e registrazioni vocali (es. registrazioni di ordini telefonici); 
  • altri dati riconducibili alle categorie sopra indicate (es. dati catastali); 
  • eventuali dati relativi allo stato di salute per sue specifiche richieste. 
  • Fonte dei dati personali

Tutti i dati personali necessari all’esecuzione del contratto sono da lei conferiti, osservati dal Titolare, ovvero raccolti da altri soggetti (es. partner per l’esecuzione delle attività commerciali) e il mancato conferimento impedisce di dar corso al rapporto contrattuale. 

Il mancato conferimento dei dati necessari all’applicazione di condizioni migliorative determina l’impossibilità di applicare dette condizioni, pur non impedendo la stipulazione del contratto. 

Tutti i dati personali necessari per le sole finalità di marketing e profilazione (es. interessi e passioni) sono da lei conferiti, ovvero raccolti tramite terzi (es. società che forniscono liste) e il mancato conferimento non impedisce di dar corso al rapporto contrattuale, ma preclude la possibilità di inviarle comunicazioni di natura commerciale. 

 

  • Modalità di trattamento 

Il trattamento è effettuato dal personale autorizzato nell’espletamento delle proprie attività, con o senza l’ausilio di strumenti elettronici, secondo principi di liceità e correttezza in modo da tutelare in ogni momento la riservatezza e i diritti dell’interessato. 

I dati personali raccolti per la fornitura di energia elettrica e/o gas sono utilizzati, in base alla tipologia di tariffa applicata (residente/non residente), anche ai fini dell’individuazione dell’intestatario del canone di abbonamento e del relativo addebito in bolletta che, in casi di tariffa residente, avviene in modo automatico. 

Le attività di marketing possono essere realizzate attraverso modalità di contatto tradizionali, quali posta cartacea e telefonate con operatore, o con modalità di contatto automatizzate, quali e-mail, SMS, MMS e telefonate senza operatore. 

La profilazione a scopo di marketing (analisi delle abitudini e delle scelte di consumo) avviene mediante un processo automatizzato (tramite un sistema informatico e senza l’intervento umano). 

La profilazione finalizzata all’applicazione di prezzi di rinnovo (analisi di dati contrattuali e di consumo) avviene mediante un processo automatizzato che richiede l’intervento umano. 

La verifica della sua solvibilità viene condotta mediante un processo decisionale automatizzato, con un sistema informatico e senza l’intervento umano, che calcola l’indice di solvibilità tenendo conto delle informazioni (es. solleciti, insoluti, calcolo interessi, depennamenti, piani di rientro, affidi, ecc.) relative allo storico dei pagamenti o di eventuali azioni di recupero dei crediti. L’indice di solvibilità è calcolato quotidianamente considerando gli eventi dei 24 mesi precedenti. 

Il sistema aziendale monitora lo stato dei pagamenti e, inibisce il perfezionamento di contratti nuovi, rinnovi contrattuali o nuove attivazioni di servizi qualora:

  • rilevi la sussistenza di crediti scaduti e non saldati; 
  • sussistano pregiudizievoli o protesti in capo al soggetto richiedente il nuovo servizio, anche in caso di regolarità nei pagamenti relativi a forniture. 

 

  • Luogo di trattamento

I dati personali dei soggetti interessati sono trattati in Italia presso la sede legale del Titolare del Trattamento, oltre che nelle sedi secondarie in uso allo stesso. Inoltre, il trattamento può avvenire presso la sede italiana dei Responsabili esterni del trattamento all’uopo incaricati. Tutti i trattamenti sono curati solo da personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. 

 

  • Periodo di conservazione dei dati

I suoi dati saranno conservati per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati o per adempiere ad obblighi di legge ed in particolare: 

  • i dati necessari alla gestione del contratto, comprese le registrazioni telefoniche per 10 anni dalla cessazione/ultimo adempimento legato al contratto, dall’ultima campagna di marketing o dal momento di interruzione della prescrizione; 
  • le registrazioni telefoniche effettuate solo per l’analisi della qualità dei servizi al cliente per 7 giorni; 
  • il giudizio sintetico sulla solvibilità per 5 anni dalla cessazione del contratto/dall’ultimo adempimento legato al contratto; 
  • le informazioni su cui si basa il calcolo dell’indice di solvibilità per 10 anni dalla cessazione del contratto/ultimo adempimento legato al contratto. 

In caso di contenzioso, tutti i tempi di conservazione sopra indicati, potranno essere estesi fino a 10 anni dalla definizione dello stesso. 

I dati trattati per esclusive finalità di profilazione a scopo di marketing (non strettamente necessari alla gestione del contratto, quali i dati relativi ad interessi e passioni), saranno conservati per 48 mesi dalla raccolta/aggiornamento del dato. 

 

  • Destinatari dei dati

I suoi dati personali possono essere messi a disposizione di: 

  • Soggetti che svolgono servizi per conto di Start s.r.l., quali Responsabili del trattamento (ad es. Fornitori di Servizi IT o di servizi di supporto di natura commerciale);
  • Soggetti che svolgono attività strettamente connesse all’esecuzione del contratto (ad es., bollettazione, postalizzazione, assistenza tecnica, etc.), quali Responsabili del trattamento;
  • Soggetti pubblici o privati (ad es, assicurazioni, banche, consulenti legali, pubbliche autorità, organi giudiziari, Agenzia delle Entrate), che li tratteranno in qualità di autonomi Titolari del trattamento.

L’elenco dei soggetti cui i dati sono comunicati può essere richiesto inviando una e-mail a _________________ o rivolgendosi al Data Protection Officer alla e-mail privacy@acm-service.it

I dati personali dei clienti non saranno oggetto di diffusione.

 

  • Trasferimento dei dati all’estero

La Società potrebbe trasmettere i dati da Lei forniti a propri fornitori, anche in Paesi terzi rispetto all’Unione Europea come, ad esempio, Stati Uniti e Svizzera, sempre che ciò sia necessario nell’ambito delle finalità descritte nella presente informativa. L’eventuale trasferimento dei dati dell’interessato in Paesi situati al di fuori dell’Unione Europea avverrà, in ogni caso, nel rispetto di quanto statuito dalla normativa europea in tema di trasferimento di dati personali verso Paesi terzi o verso organizzazioni internazionali, in particolare ai sensi degli articoli 44, 45, 46, 47 e 49 del Regolamento. 

Lei avrà il diritto di ottenere una copia dei dati detenuti all’estero e di ottenere informazioni circa il luogo dove sono stati conservati facendone espressa richiesta al Titolare del trattamento. 

 

  • Diritti di cui agli artt. 15, 16, 17 18, 20, 21 e 22 del REG. UE 2016/679

Lei ha il diritto di chiedere al Titolare del trattamento:

  • la conferma che sia o meno in corso un trattamento di Suoi dati personali e, in tal caso, di ottenerne l’accesso (diritto di accesso); 
  • la rettifica dei dati personali inesatti o l’integrazione dei dati personali incompleti (diritto di rettifica);
  • la cancellazione dei dati stessi se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento Privacy (diritto all’oblio); 
  • la limitazione del trattamento quando ricorre una delle ipotesi previste dal Regolamento Privacy (diritto di limitazione); 
  • di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali da Lei forniti al Titolare e di trasmettere tali dati a un altro Titolare del trattamento (diritto alla portabilità); 
  • di opporsi in qualsiasi momento al trattamento eseguito per il perseguimento di un legittimo interesse del titolare e per finalità di marketing e profilazione (diritto di opposizione); 
  • di revocare l’eventuale consenso al trattamento dei Suoi dati, in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca (diritto di revoca).

Il consenso rilasciato per lo svolgimento di attività di marketing con modalità di contatto automatizzate (a titolo esemplificativo sms, mms, fax, fonie, e-mail, applicazioni web) si estende anche alle modalità di contatto tradizionali (posta cartacea o chiamata telefonica con operatore). Analogamente, l’opposizione allo svolgimento di attività di marketing con modalità di contatto automatizzate si estende anche alle modalità di contatto tradizionali. Resta salva la sua facoltà di fornire il consenso o di esercitare il diritto di opposizione in relazione ad una sola delle due modalità di esecuzione delle attività di marketing ovvero allo specifico canale di contatto. 

Con riferimento alle decisioni basate unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, ha il diritto di richiedere l’intervento umano, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione. 

Inoltre, può opporsi alla comunicazione dei suoi dati personali all’Arera per l’indagine annuale sulla qualità delle risposte scritte ai reclami e alle richieste d’informazione. 

Per esercitare i suoi diritti può inviare un messaggio alla casella di posta elettronica del Data Protection Officer privacy@acm-service.it o una comunicazione scritta indirizzata al Titolare del trattamento. 

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, qualora ritenga che il trattamento che la riguarda violi il Regolamento Privacy.